Cause e Rimedi del russamento

Il termine “russare” indica l’emissione di un suono evidente associato all’apparato respiratorio durante la notte.
Sembrebbe che si tenda a russare di più se si dorme supini e nelle fasi piu profonde del nostro sonno.
Il fenomeno riguarda maggiormente le persone di sesso maschile; il 25 % delle persone russa abitualmente ogni notte, mentre il 50 % in maniera frequente.
Il russamento è causato dall’ostruzione del flusso d’aria nei passaggi antecedenti al naso e la bocca, nella zona più elestica delle vie aeree, nel punto in cui la lingua e la gola si incontrano con il palato molle e l’ugola. Nel momento in cui queste zone vengono a contatto e vibrano durante le respirazione si verifica il russamento.
Russare è uno dei motivi della privazione del sonno e può essere la causa di apnee notturne.
In alcuni casi per ovviare al problema può essere sufficiente modificare leggermente lo stile di vita.
Di seguito alcuni esempi da provare per cercare di risolvere questo problema che afflige molte persone:
– evitare di consumare alcolici, principalmente nelle ore che precedono il riposo,
– perdere peso in eccesso,
– praticare esercizio fisico regolarmente per mantenere forti i muscoli del collo e della testa,
– smettere di fumare,
– seguire un ritmo sonno-veglia regolare,
– invece di dormire a pancia in su, cercare di coricarsi su un fianco
– usare un cuscino più alto o azare il matesso nella parte alta di 10 centimentri.

Ti invitiamo a visitare il nostro sito www.newidealsilver.it per approfondire maggiormente l’argomento dormire e riposare. Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni o per richiedere una consulenza sul sonno gratuita e senza impegno da parte dei nostri consulenti del sonno.

Share Button